Ogni volo ha inizio con una caduta.

Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco: 1 - George R. Martin

Mi sono avvicinata a questa saga grazie a mio marito e a una mia carissima amica, che se ne sono perdutamente innamorati, e mi hanno messo una curiosità talmente forte che non ho resistito.. ho dovuto iniziare anche io Il Trono di Spade, e non ne sono di certo rimasta delusa, anzi, Martin va a piazzarsi senza alcun indugio tra i miei autori preferiti.. lui, e tutto il magico mondo che ha saputo creare ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Quando un libro mi colpisce molto mi viene difficile trovare le parole per descriverlo, ma ci proverò lo stesso, come sempre.. 
Ho amato tutto di questa storia, ogni particolare è pensato per andare ad incastrarsi con un altro, così da creare una trama intrecciata, intensa e perfetta, non manca proprio niente: combattimenti, amori, tradimenti, intrighi di corte, magia, odio.. una saga che racchiude davvero tutti i punti focali del Fantasy. 
Lo stile di Martin è a dir poco perfetto, ci sono abbastanza descrizioni per far sì che il lettore riesca ad immaginarsi senza difficoltà i paesaggi e i luoghi, ma non diventano mai troppo lunghe o pesanti. Ogni personaggio ha un ruolo ben preciso, un carattere molto umano e niente è lasciato al caso. Non troverete eroi alti e belli, no.. troverete valorosi combattenti, con tutti i difetti che un cavaliere del medioevo poteva avere. 
Mi è piaciuto molto il fatto che già dalle prime pagine si viene catapultati all'interno della storia, che coinvolge davvero tantissimo.. impossibile non innamorarsene! 
Una delle cose che più mi è piaciuta è Grande Inverno, con il suo freddo glaciale, i meta-lupi e le foreste.. un paesaggio davvero suggestivo! Ma non sono da meno Castel Granito e Capo Tempesta.. 
Personalmente mi sento di consigliare questa saga a tutti gli amanti del Fantasy, è una lettura che vi entrerà nel cuore e non vi deluderà, un'avventura magica e coinvolgente che lascerà il segno.