Klincus Corteccia e la lacrima di drago: 1 - Alessandro Gatti

Ad essere onesta non è semplice scrivere un parere, perché questo primo volume dedicato a Klincus e ai suoi amici di Frondosa è.. carino, ma pensavo lo fosse di più. 
Naturalmente si tratta di una storia per bambini, ma non so bene per quale motivo mi aspettavo una serie un po' più per ragazzi.. bé, niente di grave! Le avventure di Klincus sono simpatiche e adattissime ai bimbi! 
Tutto inizia una notte d'inverno, quando Klincus riesce finalmente a scappare dalla fabbrica in cui è costretto a lavorare insieme ad altri orfani. Grazie ad una motoslitta che ha costruito in segreto il ragazzino riesce a fuggire, ma una tempesta di neve gli farà perdere l'orientamento, facendolo finire dritto dritto a Frondosa, una città sugli alberi popolata da esserini alti tre spanne. E grazie alle sue doti di inventore Klincus aiuterà Frondosa a non cadere nel buio.. 
Abbellito dalle simpaticissime illustrazioni di Matteo Piana, e raccontato con lo stile semplice e fiabesco di Alessandro Gatti, ha inizio una saga che mi sento di consigliare ai lettori più giovani, che troveranno un'avventura magica e piacevole da vivere con gli amici.