Anche nel futuro le storie cominciano con C'era una volta..

Cinder (Cronache lunari, #1) - Marissa Meyer, Alessandra Sogne

Cinder è il primo volume di Cronache Lunari, una serie dedicata alle rivisitazioni in chiave fantascientifica-distopica delle classiche fiabe. Nonostante la cover sia davvero bella (certo, niente a che vedere con quella originale, ma il suo effetto lo fa comunque), me ne sono tenuta alla larga per diverso tempo.. perché? Di preciso non lo so nemmeno io. Sarà che non ho mai amato Cenerentola e, soprattutto, le storie futuristiche incentrate su cyborg e navicelle non fanno proprio per me.. alla fine però, mi sono decisa a dargli una possibilità. E ho fatto bene, anche se non finirà nella lista delle letture migliori dell'anno. 
Il libro mi è piaciuto, ho apprezzato la trama, che risulta originale e innovativa, ma che al tempo stesso mantiene le basi della favola classica che tutti conosciamo. La Cinder di questa serie è una sguattera, sfruttata dalla matrigna e dalla sorellastra, ma al tempo stesso è un cyborg e un meccanico: una ragazza dalla personalità davvero interessante, sarcastica e.. pungente. Niente a che vedere, quindi, con la Cenerentola del cartone Disney. Ho apprezzato molto anche il principe Kai e il rapporto che nasce tra loro due.. la connessione c'è, e si sente, ma senza che la storia diventi romantica. 
Oltretutto ho trovato che la storia sia ben narrata e pensata, con i giusti colpi di scena.. anche se, lo ammetto, il colpo di scena che doveva essere più fondamentale per la storia è, alla fine, uno di quelli che il lettore intuisce già alle prime pagine.. pazienza, in fondo era piuttosto ovvio. 
La scrittura è davvero buona, ricca ma scorrevole, dettagliata ma non prolissa. Questa giovane autrice amante del caffè e dei gatti ha trovato proprio un buon mix per catturare i lettori, insomma! 
E se dopo tutte queste lodi vi state chiedendo il perché delle 3 stelle, vi devo dire che per quanto Cinder sia piacevole e ben scritto, qualche pecca ce l'ha comunque. Pecca dal mio punto di vista personale, naturalmente. Forse non è corretto penalizzare il libro per questo, ma cosa posso farci, è andata così. Il problema è che gli ultimi mesi sono stati caratterizzati da molte letture piacevoli ma di poco conto. "Carino se cercate qualcosa di leggero". Insomma, avete capito.. libri da 3 stelle. E purtroppo Cinder si è rivelato uno di questi.. l'ennesimo. 
Questo ha fatto sì che non me lo godessi a pieno. Non è colpa sua, non del tutto almeno.. ma purtroppo sono stata influenzata negativamente dal periodo di letture no, e non posso farci niente. 
Dunque, che altro dire.. ho trovato molto bello il finale, e sono curiosa di vedere come proseguirà la storia di Cinder. I prossimi tre volumi saranno ambientati in Francia, sulla Luna e infine nel deserto del Sahara, e vedranno come protagoniste Cappuccetto Rosso, Raperonzolo e Biancaneve, oltre che a Cinder. Interessante, no?