L'amore delle donne -

Questa sarà una recensione breve, per diversi motivi. Ci sarebbe molto da dire, ma contenendo moltissimi racconti brevi non posso, naturalmente, parlarvi di ogni scritto, di ogni autore e di ogni storia. Quello che posso fare, però, è tentare di spiegare a parole ciò che questi coinvolgenti, seppur brevi, testi mi hanno lasciato.

L'amore delle donne racconta di sentimenti, di amori nati e distrutti. Di ragazze, di abusi, di silenzio e di parole. Attraverso le pagine conosciamo decine di volti e di nomi, scopriamo i loro desideri, a volte inconfessabili, a volte proibiti, spesso forti ma non corrisposti, e insieme a questi volti veniamo travolti da frammenti di vite che non sono le nostre, ma che al tempo stesso ci appartengono, perché hanno in comune una cosa che lega tutti quanti: l'amore. 
L'amore per un uomo, per un figlio, per una sorella, l'amore per se stesse. 
L'amore che rende euforiche, che fa soffrire, che è bellissimo così com'è.

E con grinta, con forza e coraggio, questi volti ci raccontano brevi pezzi del loro amore. 
Questi sono i volti e i nomi delle donne, che amano in un modo tutto loro, e che hanno la forza di raccontarlo.