Il Buio non lo può occultare, né la Luce lo può vedere

Il segreto degli Undici (Le leggende di Aron #1) - Deborah Epifani

Il Segreto degli Undici è il romanzo d'esordio di Deborah Epifani, e la prima cosa che mi viene da dire, sinceramente, è: e che romanzo! 
Lo stile dell'autrice scorre in modo fresco e piacevole, trasportandoci in un mondo pieno di magia, popolato di Bianchi e Oscuri, maghi malvagi e passaggi segreti nascosti nelle dispense. Proprio così!
La trama si snoda incalzante in un susseguirsi di avventure, fughe, incantesimi e verità. Non vi troverete mai a pensare "che noia", perché con questo libro potrete fare tutto, tranne annoiarvi: i capitoli, divisi dal punto di vista di più personaggi, fanno sì che il lettore abbia sempre qualcosa di cui emozionarsi, senza mai lasciare dei vuoti. 
Originali, divertenti, e reali, i personaggi di questo libro sono una delle cose sicuramente ho apprezzato maggiormente: Aron è solo un ragazzo quando si trova a dover affrontare il suo difficile destino, ma insieme alla sua pantera tirerà fuori grinta e coraggio, si metterà in gioco per salvare sé stesso e ciò che gli rimane. E ciò che ho amato è stato proprio il fatto che questo coraggio si sente. Non è solo scritto, non è messo lì perché serve: c'è davvero. 
Ma nonostante il suo cammino difficile, Aron non sarà solo. Insieme a lui ci sono infatti Gwinever, Gil, Nephele, amici fedeli, maestri e compagni d'avventura, grazie a cui Aron troverà la forza di accettarsi e di affrontare la nuova vita, che una notte di tempesta, l'ha trascinato lontano da tutto ciò che conosceva.

Devo proprio ammetterlo, Il Segreto degli Undici è stata una delle mie letture migliori dell'anno. L'ho letto con emozione e piacere e, davvero, non ho punti negativi da segnalare. C'è il giusto mix di avventura, divertimento, serietà, descrizioni e insegnamenti. 
Personalmente non vedo l'ora di scoprire come proseguiranno le avventure di questi nuovi amici!